ce la farà?

Sezione dedicata a notizie di tutela ambientale
Rispondi
Marius_10
Messaggi: 7
Iscritto il: lun mag 30, 2011 7:27 pm

ce la farà?

Messaggio da Marius_10 » lun mar 10, 2014 10:27 am

Salve raga, lo scorso sabato durante una battuta di pesca a spinning, ho avuto la fortuna di insediare una bella trota di un paio di chili circa... preso dall'euforia di voler immortalare il momento e dall'amo che si era conficcato vicino alla gola, ho perso un po' di tempo per slamarla e liberarla.
Durante l'operazione di ossigenazione, la trota faceva fatica a riprendersi fino a quando con un colpo di coda mi è sfuggita e l'ho vista allontanarsi e affondare a pancia all'aria... ora volevo chiedervi secondo voi le percentuali che quest'ultima si sia ripresa, e qual'è l'attrezzatura giusta per arrecare meno danno possibile al pesce ed evitare di farlo morire.
Ps quando l'amo va ad intaccare le branchie del pesce, il danno è fatale oppure può riprendersi?
Grazie per la disponibilità :)

Avatar utente
salvy.c.83
Messaggi: 692
Iscritto il: lun set 21, 2009 9:56 pm
Località: Brindisi-Parma
Contatta:

Re: ce la farà?

Messaggio da salvy.c.83 » lun mar 10, 2014 11:08 am

Ciao, poterlo dire con precisione è davvero difficile, le branchie e la respirazione sono un punto delicato, di sicuro meglio evitare di danneggiarle e sopratutto di toccarlo con le mani che possono lasciare delle vere scottature, quindi conviene usare una pinza a becchi lunghi e artificiali con ami singoli che semplificano non poco la slamatura oltre a ferrerrare in maniera più sicura rispetto alle ancoorette.
per quanto riguarda la tua trota, probabilmente non ce la farà, ma non è detto con certezza.
in ogni caso interessante argomento, ti consiglio anche di passare a presentarti per farci sapere di più su di te!
: Captain :
Seguici anche su Twitter @Planetspin

Marius_10
Messaggi: 7
Iscritto il: lun mag 30, 2011 7:27 pm

Re: ce la farà?

Messaggio da Marius_10 » lun mar 10, 2014 1:05 pm

Peccato... ho combinato un vero macello :( inoltre quando prendi le trote cn le mani queste si dimenano.... e scivolando a terra si creano bei danni... mi procurerò una bella pinza per la prossima volta :wink:

Marius_10
Messaggi: 7
Iscritto il: lun mag 30, 2011 7:27 pm

Re: ce la farà?

Messaggio da Marius_10 » mar apr 15, 2014 9:17 pm

Salve raga, forse sarò ripetitivo, ma volevo favi una nuova domanda in merito a quest'argomento.
Oggi ho avuto la fortuna di insediare un bel luccetto di tre chili circa... ma mentre stavo per prenderlo con la pinza, mi ha tranciato di netto la lenza ed è scappato con il minnow allamato... ora cosa ne sarà di questo luccio? riuscirà a liberarsi dal minnow? oppure passerà a miglior vita? :(
Grazie! :D

skizzetto
Messaggi: 155
Iscritto il: mer ago 28, 2013 1:59 pm
Località: SOMMA VESUVIANA

Re: ce la farà?

Messaggio da skizzetto » mar apr 15, 2014 9:30 pm

oltre agli ami singoli esistono anche ami senza ardiglione
certo in italia non è semplicissimo trovarli
nel caso potresti puoi con una pinza schiacciare l'ardiglione

per il resto se maneggi i pesci con le mani è opportuno che tu le abbia sempre bagnate

Rispondi

Torna a “Area Tutela Ambientale”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite