Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Born To Fish: pronti per tornare a pescare

Tempo di quarantena, chiusi in casa in questi mesi di Epidemia di Covid-19 , nell’attesa di poter tornare alla normalità, mi viene un idea.. “perché non mettere in un video,

tutta la nostra passione e voglia di tornare i pesca “ ?

Da qui iniziando a riflettere come impostare il video, penso subito che anche se distanti sarebbe bello coinvolgere tutti gli amici pescatori del mondo della trout area, chiedendo a ciascuno di inviarmi un breve spezzone di filmato fatto con il cellulare, dove vestiti pronti per andare a pesca, mi mandano un saluto.

Inizio a fare delle prove e vedo che la soluzione più divertente sarebbe quella di usare la tecnica del ON/OFF dove ciascuno parte facendo il filmato posizionando la mano sulla telecamera, scopre poi l obiettivo portando dietro a se la mano, e mostrandosi per qualche secondo, per poi andare a riportare la mano sulla cam per coprire di nuovo l’obiettivo.

Con questa modalità,

è come se ciascuno con il copri/scopri dell’ obbiettivo desse un 5 ( il classico give me five) al pescatore successivo,

in una catena che ci unisce tutti nella voglia di andare a pesca.

Inizio a proporre la cosa ad alcuni amici dei gruppo whatzapp, la cosa poi si ingrandisce e molti mi contattano per partecipare.

La cosa mi fa molto piacere e nel giro di due settimane ricevo oltre 70 filmati, da altrettanti appassionati di pesca, e da tantissimi campioni del mondo della Trout Area. Per citarne alcuni Giorgio Colelli (arrivato terzo in Giappone alla prima finale della Valkein Cup Giappone 2019 a cui ha partecipato un Italiano), Luca Benvenuti che nella finale della Nories Cup International sempre in Giappone è salito sul gradino piu altro del podio, e cosi via.

Il montaggio del video mi ha richiesto molte ore di lavoro, ma mi ha appassionato più di ogni altro video che ho fatto, e alla fine sono riuscito a metterlo On Line proprio qualche giorno prima della riapertura della possibilità di tornare a pescare.

Mi ha fatto molto piacere ricevere i complimenti da tutti quelli che sono riusciti a partecipare, e non escludo che in futuro se ne possano fare altri. Questo come avete visto era dedicato al mondo della Trout Area, una pesca in espansione ma ancora di nicchia rispetto ad altre tecniche molto più diffuse nel nostro paese, ma penso che valga la pena farla conoscere ed è per questo che ci dedico molto del mio tempo con i video del canale Fish Hunters.

ecco il filmato


Andrea Testa aka FISH HUNTERS

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Martedì, 26 Maggio 2020 19:33

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.