Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Dalla DUO arriva il Realis Microdon

C'è sempre qualcosa che bolle in pentola tra geniali menti degli ingegneri della DUO. 

Tra le novità che prenderanno vita in questo nuovo anno, troviamo il Microdon,

un piccolo snodato da 88mm di lunghezza per 5.9gr di peso che va ad aumentare la famosa famiglia della serie REALIS, ricordiamo una serie di esche artificiali dotati di una somiglianza e un nuoto estremamente realistico.

Qualcosa di già visto nel SPEARHEAD RYUKI QUATTRO 70S, vedi pagina qui (link qui), ma dalle linee più spigolose privi della paletta di testa.

Ecco il video di presentazione

Si tratta di un'esca snodata, composta da 4 parti, con due ancorette, una subito dopo la testa e una in coda.
Tra le componenti che caratterizzano l'esca, non possiamo fare a meno di notare l'appendice sotto la testa, in cui è stato inserito un pesetto a sfera, per bilanciare meglio il nuoto dell'esca in fase di recupero.

Un nuoto sinuoso e scomposto, estremizzato dalla presenza degli snodi.

Tutte le ulteriori info le trovate sulla pagina ufficiale DUO qui (clicca qui), come sempre, un saluto a tutti gli amici di PLANETSPIN!

 

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Sabato, 09 Gennaio 2021 17:30

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Latest Tweets

From Google
Come riconoscere una buona esca artificiale rigida, hardbait?: https://t.co/iZSRuIDlx7 tramite @YouTube
From Google
La pesca con le esche siliconiche: https://t.co/BOc9EXDojs tramite @YouTube
From Google
Re: ciao tutti https://t.co/UGP19K41qO
Follow Planetspin.it on Twitter

Post Gallery

Pesca a mosca in mare sulle mangianze

Smith Haluca 125F, conosciamo questa esca artificiale

MAPPA punti varo e pesca per il KAYAK FISHING in CAMPANIA

Black Flagg, la forza della semplicità

Dalla DUO arriva il Realis Microdon

WTD della Reaction Strike, TW 70/90/110

Giancarlo, l'artista pescatore

BLASTER SHAD FIIISH, conosciamo questa esca

Megabass X-140 SW, il test