Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Airrus Bora Seaguide, la canna per lo spinning in mare

Se avete bisogno di una canna per lo spinning in mare, la Bora Seaguide rappresenta una valida alternativa per diverse applicazioni.

I diversi modelli si prestano all'utilizzo di long jerk, metal jig, popper, wtd e needle.

In base ai predatori, alle esche e alla tipologia di spot, potete identificare il modello che fa al vostro caso.

Leggiamo cosa ci scrive la casa:

A fine del 2015, Airrus ha iniziato a ideare alcuni prototipi, costruiti a partire dalla base di un nuovo tipo di pre-preg dalle caratteristiche fuori dal comune. I test effettuati davano infatti immediatamente risultati soprendenti in termini di leggerezza dei grezzi in fibra carbonio, loro resistenza alla trazione e alla compressione.

Questo nuovo tipo di pre-preg basa la sua efficienza su una resina poliacrilonitrile che ottimizza le caratteristiche del carbonio una volta che è compattata sul mould e portata a temperatura ottimale.

Airrus l'ha denominata "Magma Polymer Technology" ed è stata applicata alle serie Ultra-X e Bora.

La Airrus Bora è una canna progettata con un grezzo oversized multimodulare radiale, concepito per deformarsi in modo minimo nel segmento di blank dall'impugnatura fino al primo anello. Questo accorgimento limita la dispersione di energia con la ferrata, e riduce in modo significativo le oscillazioni del tip dopo il lancio, ottimizzando la distanza dello stesso e la sua precisione.

La parte centrale e la vetta reagiscono in modo differente, con una progressione sotto sforzo, che diminuisce all'aumentare del carico sulla canna, conferendo all'attrezzo grande forza di trascinamento della preda, senza sacrificare la fase di caricamento del lancio e la successiva spinta.

Il portamulinello con grezzo passante utilizza un reel seat totalmente esposto con il logo X-Concept, per massimizzare la sensibilità grazie al contatto diretto mano/carbonio.

Il disegno "splitted" del manico, è stato rivisto e migliorato, riducendo il peso e aumentando la leva.

L'anellatura prevede anelli passanti Seaguide Anti-Tangle con pietra SIC e frame saltwater a prova di corrosione e di misura ottimale per il passaggio di nodi di giunzione.

Come indicato dalla casa AIRRUS, si tratta di canne molto tecniche, non indicate per i neofiti (principianti). Il materiale costruttivo, in particolar modo l'alto contenuto di carboni, se sottoposto a movimenti scorretti potrebbe produrre rotture o micro cricche del fusto.

Altre info le potete trovare sul sito ufficiale qui

Grazie a tutti per la lettura, se volete segnalarci nuove introduzioni o collaborare con noi, utilizzate il modulo CONTATTI presente nella pagina, come sempre un saluto a tutti gli amici di PLANETSPIN!

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Venerdì, 30 Luglio 2021 14:50

Latest Tweets

Oggi sulle pagine di PLANETSPIN introduciamo un nuovo amico, il suo nome è Valentino e ci segue dalla Sicilia.… https://t.co/UhO5O09rJs
Spigola d'argento per Mattia Oggi nella sezione CATTURE, pubblichiamo la bellissima foto di una spigola catturata… https://t.co/CZbQ0gtuPD
IN THE BOAT! Jacopo Gallelli si racconta Sulle pagine del nostro blog, continuiamo a parlare di Jacopo Gallelli, r… https://t.co/hZfQXPhzMy
Follow Planetspin.it on Twitter

Post Gallery

Cefali... a spinning

PESCA IN e PESCA DA TERRA, mese di settembre

Bassday: CRYSTAL PENCIL 120 S

Salty Stage Micro Teppan

FIPSAS: CODICE BLU, puntata n°3 VIDEO

DEPS FRILLED SHAD, novità esche siliconiche

Huerco, nuova serie di canne ultra light game

Nuovo popper RAPALA X-RAP EXPLODE

Canna Tailwalk telescopica OUTBACK BEYOND