Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Quando la passione per la pesca a spinning ti porta a scoprire anche il mondo dell' autocostruzione (artificiali) non puoi non conoscere Parosc.

Oggi proseguiamo il lungo viaggio alla scoperta dei personaggi della pesca in Italia e nel Mondo e andiamo a conoscere il "professore",

Oggi parliamo di esche artificiali e nel dettaglio scopriremo le esche di Vito V., con il suo progetto MEDUSA LURES.

 

Oggi sulle pagine di PLANETSPIN riceviamo e pubblichiamo un articolo scritto da Moreno Bartoli.

Latest Tweets

From Google
Come riconoscere una buona esca artificiale rigida, hardbait?: https://t.co/iZSRuIDlx7 tramite @YouTube
From Google
La pesca con le esche siliconiche: https://t.co/BOc9EXDojs tramite @YouTube
From Google
Re: ciao tutti https://t.co/UGP19K41qO
Follow Planetspin.it on Twitter

Post Gallery

PAROSC, autocostruzione esche da spinning

Picol' eau: vermone per spigola dalla DELALANDE

Ryusuke Hayashi su PLANETSPIN

Massimo Della Salda e il progetto SEASPIN

Canne da spinning: FALCON, SEA BASS GUN il test in pesca

Da Dangerous Lures arriva UZI 90: un piccolo wtd dalle grandi potenzialità

Breve storia di PLANETSPIN, quando tutto ebbe inizio...

Artificiali economici indispensabili, RAPTURE MAGNETO

Tecniche e strategie per una competizione al bassfishing