Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

I pesciolini finti dotati di paletta, noti genericamente come minnow, sono ancora oggi le esche più utilizzate nelle condizioni tipiche dello spinning.

Per chi inizia è normale, si entra in un negozio, si guarda lo scafale delle esche e ci si chiede e ora cosa compro?

Quando la passione per la pesca a spinning ti porta a scoprire anche il mondo dell' autocostruzione (artificiali) non puoi non conoscere Parosc.

Il punto forte dei prodotti di casa SEASPIN è stato sempre un plus che non tutti i brand possono vantare, cioè quello di essere ideati, concepiti, testati da pescatori per rispondere alle esigenze dei pescatori.

Oggi parliamo di esche artificiali e nel dettaglio scopriremo le esche di Vito V., con il suo progetto MEDUSA LURES.

Latest Tweets

From Google
Come riconoscere una buona esca artificiale rigida, hardbait?: https://t.co/iZSRuIDlx7 tramite @YouTube
From Google
La pesca con le esche siliconiche: https://t.co/BOc9EXDojs tramite @YouTube
From Google
Re: ciao tutti https://t.co/UGP19K41qO
Follow Planetspin.it on Twitter

Post Gallery

Bassfishing, scopriamo il chatterbait

Spoon da Trout area: conosciamo l'ASTRAR di ValkeIN

Pesca a mosca in mare sulle mangianze

Smith Haluca 125F, conosciamo questa esca artificiale

MAPPA punti varo e pesca per il KAYAK FISHING in CAMPANIA

Black Flagg, la forza della semplicità

Dalla DUO arriva il Realis Microdon

WTD della Reaction Strike, TW 70/90/110

Giancarlo, l'artista pescatore