Novembre 28, 2021

CAMPIONATO ITALIANO INDIVIDUALE TROUT AREA 2021 FIPSAS

Arrivati al termine di questa interessante manifestazione sportiva, possiamo finalmente definire il podio finale

del campionato individuale di trout area 2021 organizzato dalla FIPSAS.

Un evento che si è svolto al lago Vecchio Mulino in provincia di Teramo in tre giorni giorni di gare, ha visto la partecipazione di oltre 100 appassionati di questa disciplina provenienti da tutta Italia.

I più forti si sono dati battaglia a suon di catture, mettendo in campo tutta la loro bravura tecnica.

Il podio finale si è così delineato:

1) Stefano Marin
2) Davide Francia
3) Pasquale Iscaro

Ecco un breve report realizzato da Pasquale Iscaro del team ASD PROSPIN e pro staff T3 DISTRIBUTION

108 partecipanti presenti, alcuni dei migliori pescatori d’Italia di questa disciplina.

Sabato mattina si parte con la prima gara dove il pesce ha risposto a rilento: poche catture nelle fasi di partenza, numerose, invece nelle fasi finali.
Riesco a portare buoni risultati turno dopo turno riuscendo a resistere ai vari cambi di pesca nei vari settori affidandomi a Scheila 1.8 /Hi Burst 1.6 e Mark Sigma 1.3 alternando ripetutamente i colori. Questa è stata la chiave nella prima gara, dove alla fine riesco ad ottenere un 1° di settore.

Seconda gara ore 14:00, caldo estivo.
Si parte con qualche pesce in più, nelle fasi di partenza stessa impostazione della prima: parto con un Gig Burst da 2.8 gr, passo, poi a un Giga sa 2.0 grammi e nei turni successivi passo allo Scheila 1.8 e Hi burst 1.6/1.3.

Anche in questa fase riesco a portare un 1° di settore a casa.

Escono le classifiche della combinata di giornata: sono primo!

Arriva Domenica, ultima gara, terza prova.

Inutile dire che ho buttato il campionato in questa gara,

parto con 4 sconfitte consecutive date da un pó di nervosismo e pressione!

Poi riesco a vincere gli ultimi 4 spostamenti. Per 1 penalità non riesco a salire sul gradino piu alto del podio..!
C’è un pó di rammarico per questo ,ma essere li è un grande traguardo e per questo devo fare dei ringraziamenti a chi mi è stato vicino e mi ha supportato.

In conclusione, non ci resta che complimentarci con i vincitori di questa competizione che di anno in anno sta crescendo.

Si stanno diffondendo sempre più le basi fondamentali del trout area, quali il rispetto delle prede (tutte le catture sono rilasciate immediatamente) e soprattutto lo spirito di amicizia e la voglia di pescare insieme.

Un saluto a tutti gli amici di PLANETSPIN e PROSPIN!