Giugno 27, 2022

La passione spinning invade la Puglia: i Salento Anglers

Tra i tanti gruppi di pesca che sono presenti nel nostro paese, oggi introduciamo sulle pagine di PLANETSPIN, i Salento Anglers.

Si sono fatti conoscere soprattutto nel panorama “social”, grazie ad alcuni dei loro raduni organizzati nella magnifica Puglia, a cui hanno partecipato anglers provenienti anche da altre regioni.
E’ un gruppo di recente istituzione, ma andiamo a scoprire, con questo articolo conoscitivo tutti i dettagli a riguardo, con una serie di domande e risposte:

Quando, come e da chi è nato il progetto salento anglers?

Il progetto Salento Anglers si concretizza durante l’estate di due anni fa dalla “fusione” di due compagini di Spinner operanti sui due versanti costieri del salento; Ennio, Daniele, Tommaso e Gigi per la east coast e Matteo, Walter, alessandro,Mario, Marco,Giulio,Daniele e Luigi per la west coast; i due gruppi sono il riferimento per altri soci fondatori conosciuti sugli spot e in occasione di raduni accomunati dalla malattia per il mare e sopratutto vivono questa passione con spirito di condivisione, come mezzo per crescere e perfezionarsi e come strumento per diffondere il rispetto per il mare e i suoi abitanti.

Da queste solide basi, il 23 aprile 2019 nasce A.S.D. Salento Anglers. L’associazione oggi conta circa 50 iscritti su tutto il territorio della provincia di Lecce.

Quali sono i principali eventi realizzati?

Essere Salento Anglers non vuol dire soltanto andare a pesca, il senso di appartenenza è vincolante all’attitudine verso comportamenti rigorosi e irreprensibili in termini di etica, per cui il catch and release di prede sotto misura, il rispetto dei limiti di legge per la quantità di prede prelevate e l’utilizzo esclusivo di pratiche consentite sono alla base della cultura che l’associazione promuove, anche denunciando attivamente tutte le pratiche illecite cui gli associati vengano a conoscenza.

Salento Anglers ha una forte impronta ecologista ed é promotrice di eventi relativi alla pulizia dei litorali

oltre che degli spot abitualmente frequentati; l’anno appena trascorso ci ha visti protagonisti nell’evento “Coste pulite” patrocinato dal comune di Gallipoli per la pulizia del tratto di costa tra Torre San Giovanni e Baia Verde e nell’evento patrocinato dal Comune di Otranto per la pulizia dei fondali del porto turistico.

In ambito prettamente sportivo abbiamo organizzato a settembre 2019 il più grande evento di Spinning in-shore mai realizzato in Salento su uno dei tratti di costa più suggestivi d’Italia, evento che ha radunato a Porto Badisco 100 Spinner provenienti da quasi tutto il territorio nazionale.

Il 1^ Salento Spinning Experience è stato organizzato e gestito interamente dall’ASD e dai suoi associati (solo 4 soci iscritti hanno partecipato alla competizione sponsorizzati da Maestrale Otranto) e ha trovato la sponsorizzazione di un partner prestigioso come Shimano.

CREDIAMO NELLA PESCA SPORTIVA COME MEZZO DI AGGREGAZIONE E NON DI DIVISIONE.
QUESTO E’ UNO DEI MOTIVI PER CUI CI IMPEGNIAMO NELLA CONDIVISIONE DI CONTENUTI SULLA PESCA.

Nel corso del primo anno è stato organizzato un seminario sulle condizioni Meteo Marine e la sicurezza in mare con la collaborazione di Andrea Iacovizzi e Furuno Italia

Nel frattempo l’associazione si è arricchita di nuovi associati che condividono i principi e praticano anche discipline complementari allo Spinning.

Per il 2020 abbiamo in cantiere un ricco programma di eventi relativi a varie discipline di pesca, seminari ed eventi dedicati all’ambiente.

Un grande ringraziamento a questi ragazzi che ci mettono davvero tanto impegno a portare avanti il loro messaggio di pesca e fratellanza

Il sito di riferimento è https://www.salentoanglers.it/ mentre sui social potete utilizzare questa pagina SALENTO ANGLERS

mail: staff@salentoanglers.it