Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

CRAZY SPINNER'S, conosciamo i nuovi amici laziali

In questo terzo appuntamento andiamo a conoscere un altro team di cari amici molto affiatato e proveniente dalla regione Lazio, i CRAZY SPINNER’S.

Facciamo due chiacchiere con Massimiliano per meglio conoscere la loro realtà

CHI SONO I CRAZY SPINNER'S?

Siamo un gruppo di ragazzi del centro Italia, proveniente dalle zone di Roma. Il Gruppo nasce più o meno nel 2014, per dare unità e distinzione di noi, rispetto ad un altro gruppo di amici o conoscenti, che pesca insieme.

Il nostro gruppo ha subito diverse modifiche nel corso del tempo, rimanendo comunque fedeli a dei capi saldi.

Viene prima la persona del pescatore

un concetto per cui ogni elemento del gruppo, prima di far parte del gruppo, è stato prima valutato per chi fosse e poi per come pescasse.

Da quanti pescatori e' composto il vostro gruppo e chi sono gli elementi di spicco del vostro team ?

Il nostro gruppo è formato da diversi elementi. Sui quali forse è anche superfluo aggiungere una descrizione.

Marco Mariotti: tecnico, abile, veloce, profondo conoscitore delle attrezzature. Il suo palmares parla da solo.

Davide Bonafaccia: 2 sole parole, genio e follia. Geniale per ogni comprensione di esca e per la rapidità di ragionamento in gara. I suoi guizzi, lo rendono folle agli occhi di un garista medio. Il suo punto di forza è proprio quello.

Simone Marconi: un bulldozer. Non solo per l'aspetto fisico, ma per la quantità di risultati portati a casa nelle ultime due stagioni. È questo il suo modo di fare, poche parole, tanti, ma tanti fatti.

Bosso Massimiliano: "Giudice, Bosso, Pesce"
Tecnicamente e teoricamente preparato, spesso arriva ad un passo dall'eccellenza, ma per carattere, tende a non essere incisivo nei momenti nevralgici.
Meglio non trovarselo contro in uno sfidino.

Chelmus Cristian: la nostra new entry. Una strada ancora in salita la sua in questo mondo, sta crescendo, ha già mostrato le unghie in un paio di occasioni importanti. Tempo al tempo.

Domenico "Mimmo" Di Gennaro: pescatore di altri tempi, capacità di pensare fuori dal coro. Lo rendono un temibile avversario. Spesso sottovalutato da chi non lo conosce per bene. Diffidate da lui, solo sui campi gara!!!

Davide Onori: purtroppo non riesce ad essere sempre presente sui campi gara, ma in pescata cura ogni dettaglio, sempre alla ricerca di una trota in più da pescare

Quali sono le zone e i laghi che frequentate nelle vostre battute di pesca e magari fateci una presentazione di un lago in particolare dove secondo voi si può dare sfogo in pieno a questa tecnica.

Nell'ultimo anno si sono presentate diverse opportunità di allenamento ed in diversi luoghi. Sicuramente chi la fa da padrone dalle nostre parti è "Il Parco Laghi del Farfa".
Un impianto che già da tempi non sospetti, si è dedicato al no kill. 3 laghi, uno è il nostro campo studio, il lago freddo.
C'è poi il lago grande, sempre no kill, ma più vicino ad uno spinning no kill che all'Area.
Esiste poi un terzo lago, dedicato alla tecnica libera. Vanno comunque menzionati, anche "Il Parco Delle Trote" di Mazzano e qualche uscita fatta in un impianto giovane, nel viterbese, "Albatros" che ha mostrato un grosso potenziale.

Caratteristica comune di questi 3 laghi?
Acqua al top, trote presenti in numero adeguato tra fresco e bucato

Cosa ne pensate di questa tecnica e come la vedete nel futuro ?

Questa tecnica, ci ha dato indietro tutto quello (o quasi) che gli abbiamo dato in questi anni.
Speriamo nella lungimiranza dei gestori, e delle persone che si vorranno affacciare a questa tecnica che nel tempo si è andata a raffinare sempre di più.
Vige un po' di confusione su quello che è in realtà il Trout Area, spesso confuso con lo spinning light, se non con la classica pesca con l'ondulante a prelievo.

Il nostro augurio è che nonostante la pandemia e la situazione economica, ci sia la possibilità di ripartire in maniera più oculata e divertente!!!

RINGRAZIAMO I CRAZY SPINNER'S PER L'INTERVISTA, CI DIAMO APPUNTAMENTO ALLA SETTIMANA PROSSIMA PER UN NUOVO GRUPPO PROVENIENTE DAL TERAMANO.

Mazza Gabriele (Lello Smith) 

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Sabato, 09 Maggio 2020 14:58

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Latest Tweets

From Google
Come riconoscere una buona esca artificiale rigida, hardbait?: https://t.co/iZSRuIDlx7 tramite @YouTube
From Google
La pesca con le esche siliconiche: https://t.co/BOc9EXDojs tramite @YouTube
From Google
Re: ciao tutti https://t.co/UGP19K41qO
Follow Planetspin.it on Twitter