Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Fishbuters, passione BASSFISHING & TROUT AREA

Questa settimana andiamo in Toscana per conoscere un gruppo nato diversi anni fa nell'ambito del bassfishing, poi negli ultimi anni hanno aperto le porte alla tecnica del trout area

e tramite Enzo, facciamo al gruppo alcune domande conoscitive.

Conosciamoci un po meglio (come vi chiamate, di dove siete,quando avete creato il gruppo e perche' avete sentito l esigenza di raffigurarvi sotto un gruppo?) insomma in vie generali fateci una presentazione del gruppo.
Siamo il gruppo Fishbuters con sede a Firenze e siamo Toscani(maledetti Toscani) e non.

Il Club vero e proprio nasce nel lontano 88 ed è stato istituito da appassionati della pesca al black bass rigorosamente no kill

noi della trout area ne facciamo parte dal 2016.
Nel suddetto anno si mostrarono favorevoli al nostro ingresso nel club come pescatori agonisti e non nella disciplina trout area.
Fin da subito siamo stati accolti senza discriminazione alcuna. La regola unica e principale è: " SIAMO UN UNICO E GRANDE CLUB ", tant'è che in inverno contiamo diversi soci dediti al bass fishing che si affacciano nel mondo della trout area e viceversa.
Il Club annovera tra le sue fila tra agonisti di bass, agonisti di trout area e di pescatori di entrambe le discipline in totale 80 tesserati amanti della pesca.

Da quanti pescatori e' composto il vostro gruppo e chi sono gli elementi di spicco del vostro team?
Ad oggi come elementi di spicco vantiamo Lorenzo Arenare, ormai conosciutissimo nel mondo delle gare e gran osso duro. Abbiamo anche delle giovanissime leve quali: Tommaso D'andrea(il capitano), Matteo Mazziotti, Raffaele Cappellini, Davide Francia, Ernesto Giunta, Martini Francesco(in ordine crescente da un età di 7 anni a 16/17).
Puntiamo molto sui giovani e se dovessi scegliere preferirei avere tra le fila del nostro team sicuramenete più giovani che superstar adulte. I ragazzi sopra citati danno filo da torcere e alle volte non si riesce proprio a spuntarla.

Quali sono le zone e i laghi che frequentate nelle vostre battute di pesca e magari fateci una presentazione di un lago in particolare dove secondo voi si puo dare sfogo in pieno a questa tecnica?
I laghi da noi frequentati sono: Laghi bellavalle(da dove tutto è nato qui in Toscana)
Gestito da due ragazzi che hanno dato subito peso alla trout area fin da gli albori.
La struttura vanta due laghi, uno dei quali area no kill dove poter dare libero sfogo alla nostra disciplina.
Il secondo è la Troteria Giannini, gestito da Attilio Giannini e consorte, lago gestito con teoria no kill ed anche nei mesi più caldi ci permette di poter praticare la nostra disciplina.
Poi in Toscana non mancano le neonate strutture ma non sto a citarle tutte sperando non ce ne vogliano.

La regola base rimane sempre e comunque una sola: " PESCARE SEMPRE ".

Cosa ne pensate di questa tecnica e come la vedete nel futuro?
Per il futuro confidiamo sicuramente in un matrimonio con la federazione per far si di ridurre le confusioni sui regolamenti e arrivare a un massimo di due soluzioni.
Prediligiamo comunque le competizioni con regolamenti a sfidini, anche se poi gareggiamo anche con altri regolamenti perché alla fine l'importante è PESCARE. Speriamo anche che la cosa ci permetta di avere sempre più strutture idonee a svolgere la disciplina senza doverla denaturalizzare troppo, confidiamo nei giovani che coinvolgano sempre più ragazzi a tale disciplina e di riuscire ad eliminare i tempi di pausa tra una stagione e l'altra ai minimi possibili.

Il Fishbusters ringrazia per essere stato preso in considerazione da voi per questo articolo e spera di vedervi presto sui campi gara Italiani.

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Giovedì, 14 Maggio 2020 17:09

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Latest Tweets

From Google
Come riconoscere una buona esca artificiale rigida, hardbait?: https://t.co/iZSRuIDlx7 tramite @YouTube
From Google
La pesca con le esche siliconiche: https://t.co/BOc9EXDojs tramite @YouTube
From Google
Re: ciao tutti https://t.co/UGP19K41qO
Follow Planetspin.it on Twitter