Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Conosciamo la FISHACTION e la formula REVENGE X, con Elia C.

Oggi sulle pagine di PLANETSPIN parliamo di un marchio che si sta facendo molta strada nel panorama esche artificiali nel nostro paese: la FISHACTION.


Approfondiremo la conoscenza di questa azienda e dei suoi prodotti, grazie alla disponibilità di Elia C., che ci introdurrà alla scoperta di alcune delle caratteristiche che stanno determinando la loro crescita, in un mercato in continua espansione.

Dove e quando nasce FISHACTION? Elia, qual è il tuo ruolo?
Questo brand nasce in provincia di Como intorno al 2013, esattamente a Porlezza, grazie alle idee di due amici pescatori: Luca Bralla e Marco Giudici. Attualmente io sono field tester e pro staff Europa, oltre ad essere capo del team FISHACTION ITALIA.

Siamo nati con la formula everlasting, una variante di polimero galleggiante morbidissimo e super elastico,

che ha una resistenza straordinaria, contando oltre 50 catture prima dover essere sostituito, ma allo stesso tempo con margini di miglioramento, motivo per cui si pensò di introdurre una nuova mescola, la REVENGE X.

Dove sono distribuiti i vostri prodotti?
Attualmente la nostra sede è in Svizzera, ma i nostri prodotti, oltre all’Italia, si possono trovare in Francia, Spagna, Inghilterra, Irlanda e Germania.

Una delle caratteristiche più interessanti, è la realizzazione di un composto, un mix che prende il nome di REVENGE X FORMULA, cos’è?
FORMULA REVENGEX BOOSTED FORMULA P.P.A.S.S (Pheromones Proteins Amminoacids Scent Salt).
Questa formula speciale permette alle nostre esche di assumere condizioni biochimiche durante il nuoto, mentre viene rilasciato un cocktail di feromoni, proteine, amminoacidi, scent e sali che le rendono il più possibile assimilabili a esche vive.

Questo cocktail biochimico, è un vera calamita per i predatori e rende uniche le nostre esche!!

Associata a questa formula, vediamo l’acronimo VDB, di cosa si tratta?
V.D.B Variable Density Body. Ciascuna esca è progettata con iniezioni di materiale plastico a densità variabile, ciò permette una ridistribuzione differenziata dei pesi che facilità e favorisce il lancio e un naturale movimento in caduta verso il fondale.

Tra le varie esche presenti in catalogo, ci puoi parlare dello slider?
Lo SLIDER 4″/ 5” è soft jerk studiato per raggiungere impressionanti distanze di lancio. Lo Slider nasce per la ricerca della spigola e grazie ad un rapporto peso/volume molto favorevole ed ad una distribuzione dei pesi ottimale.
Anche in questo modello è stato applicato il V.D.B, e grazie a questo, riesce a percorrere distanze impensabili per un esca così compatta, anche se innescata spiombata.

Nella fase di testing abbiamo catturato di tutto, dalle spigole ai barracuda,

rivelandosi micidiale anche per tunnidi di varie dimensioni, infatti il suo profilo slanciato ed affusolato rende lo Slider una perfetta imitazione di acciughe e sardine.
Durante la caduta verso il fondale quest’esca wobbla notevolmente, trasmettendo in acqua bagliori di luci grazie ai colori riflettenti e ai glitters. Richiamo irresistibile per ogni predatore, imita alla perfezione ogni tipo di pesce foraggio che, ferito, scivola verso il fondale.
Lo Slider essendo un esca progettata per il Salt Water si presta ad essere jerkata a grande velocità ma se impiegata a bassa/media andatura saprà convincere anche l’aspio, il cavedano o il bass più diffidente. Innescatelo su jig-head o con una montatura da mortmanié, lucci perca di taglia e le trote non potranno resistergli!!

Ci puoi parlare del Crazy?
Finalmente dopo un anno di test arriva il nostro Crazy 160, un esca brevettata dalle caratteristiche uniche ed inimitabili. L’unica soft lure che si muove da sola durante la caduta verso il fondale, il Crazy 160 non si limita ad una oscillazione passiva ma bensì nuota esattamente come una piccola anguilla, un sandeel o un serpente.
Praticamente irresistibile nei confronti di ogni predatore, si presta a qualsiasi tipo di innesco! Sia in SW che in FW, che sia una Spigola o un grosso Black Bass il vostro obiettivo, statene certi che con il Crazy 160 non potete sbagliare. Una vera rivoluzione nel mondo delle soft lures, un brevetto marchiato FISHACTION.

Per ottenere il fantastico nuoto ad S vi basterà armare il Crazy 160 con un amo piombato da swimbait.

Noi consigliamo un Damiki D-Hold 5/0 per 5 gr di peso, ma ogni tipologia di amo offset piombato va bene; semplicemente variando il peso dell’amo otterrete infinite tipologie di nuoto. Movimento senza paragoni per un esca che vi farà impazzire!!!

 

Tra le novità di questo anno, avete introdotto l’attractor shad EVO, cosa cambia rispetto alla precedente versione?
ATTRACTOR SHAD EVO 3″/ 5” La naturale evoluzione dell’ormai famosissimo Attractor Shad in Everlasting, a detta di molti uno dei migliori shad in commercio attualmente. Questa volta in versione REVENGE per enfatizzarne ancor più il movimento e l’azione combinata di paddle tail e S Swimming action.
Uno shad unico!! In questa versione EVO dotato di slot per inneschi offset. Ancora più vibrazioni, ancora più movimento...
È uno shad con il corpo ad anelli. La sua paddle tail è stata studiata per emettere tante vibrazioni anche ad alta velocità. Come detto sopra il suo corpo ad anelli side to side emette attiranti oscillazioni...un esca compatta ma dalle performance incredibili.

In definitiva, credo che il successo di questi modelli, sia la grande efficacia in termini di catture, inoltre grazie alla perfetta combinazione tra la formula REVENGE X e le V.D.B., si sono rese ancora più uniche queste esche siliconiche.
La reperibilità è buona, soprattutto online e i prezzi sono molto equilibrati in comparazione con la qualità del prodotto.

Il mio consiglio è di provare e testare personalmente le potenzialità delle esche FISHACTION, ecco di seguito alcuni riferimenti utili.

SITO FISHACTION http://www.fish-action.com/
PAGINA FACEBOOK https://www.facebook.com/FISHACTION.Team/
CANALE YOUTUBE https://www.youtube.com/channel/UChIUuoNJAeYZ-Kz6pUWewzA/featured

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Giovedì, 28 Novembre 2019 13:21

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Latest Tweets

From Google
Come riconoscere una buona esca artificiale rigida, hardbait?: https://t.co/iZSRuIDlx7 tramite @YouTube
From Google
La pesca con le esche siliconiche: https://t.co/BOc9EXDojs tramite @YouTube
From Google
Re: ciao tutti https://t.co/UGP19K41qO
Follow Planetspin.it on Twitter

Post Gallery

A spinning sul SUP... una Leccia Amia da sogno

Itinerari mare, pesca a spinning in Corsica

Pesca spinning in mare, manuale con esercizi e tutorial

Tecnica e fortuna, quanto contano nella pesca a spinning?

Le storie di pesca di Gian Domenico: CERCANDO MISTER ESOX

Kayak fishing, tecnica di pagaiata con la paletta

Manolo Angler, la marmorata post lock down

Born To Fish: pronti per tornare a pescare

Cos'è la pesca a spinning? Pensieri e sensazioni