Novembre 29, 2022

Negozi di pesca online: buone… e brutte esperienze

Dopo tanti anni di acquisto di attrezzatura da pesca sui siti online, la brutta esperienza era inevitabile, ma per fortuna mi sento di dire che si tratta di pochi soggetti da cui, facendo qualche ricerca online prima di buttarsi nell’acquisto, possiamo tenerci alla larga.

La stragrande maggioranza dei siti che sono attualmente presenti in internet, godono di una certa fama

perchè hanno capito che l’utenza usa il web anche come strumento di prevenzione dalle brutte sorprese. Le recensioni che possiamo trovare in giro per il web, guidano la fama dello shop online, e si fanno conoscere con una velocità incredibile.

Non parlo ovviamente delle recensioni che possiamo trovare direttamente sullo shop, che sono filtrate e gestite direttamente dal negoziante, ma quelle che possiamo trovare online su google recensioni, trust pilot ecc.. che non vengono filtrate, ma che lasciano tuttavia, anche la possibilità al venditore di commentare e spiegare la sua versione dei fatti.

Da amministratore di un sito online, da semplice appassionato, ho sempre dato tanta importanza agli articoli che vengono pubblicati sul mio sito, per fare una buona informazione, non tradire l’utenza e soprattutto avere la fiducia dei lettori.

Ci vogliono anni per avere una certa credibilità, ma solo 5 minuti per  perderla senza rimedio.

Credo che per il negoziante, così come per lo shop online, la fiducia e la credibilità verso l’utenza e i clienti, siano le sue carte principali, poi viene il prodotto e la qualità che cerca di vendere.

Tuttavia vi racconto la mia brutta esperienza. Acquisto presso questo “shop online” degli articoli da pesca e l’importo arriva subito ad un cifra di questi tempi, importante. Spedizione veloce, fin qui tutto bene, ho dato un’occhiata alla merce acquistata, ma c’era qualcosa che non tornava. Ho fatto una lista dei prodotti e con mia grande sorpresa ci mancava del materiale. Mai capitato. Tutto questo al 15 settembre.

Contatto telefonicamente il negozio, ma nessuna risposta. Utilizzo il contatto WhatsApp, espongo il mio problema, e con mia grande sorpresa, mi viene confermata l’assenza dei prodotti, ma che – per velocizzare la spedizione -, aveva comunque pensato bene di mandarmi un ordine parziale, con la promessa che mi avrebbe o rimborsato o mandato un prodotto alternativo…

Bhe siamo ad oggi, 27 Settembre, dopo tante telefonate e messaggi a cui non ho ricevuto risposta, sinceramente mi sembra di stare ad “elemosinare” un mio diritto, ma vi terrò aggiornati sull’evoluzione della storia.

L’unico mezzo a mia disposizione per cercare di sensibilizzare l’utenza a prestare maggiore attenzione dove effettuiamo i nostri acquisti e di premiare chi da sempre ha messo il cliente e l’utenza al centro del suo progetto.

P.s. vi lascio qualche link di riferimento per mostrarvi dove potete leggere delle recensioni veritiere e non “filtrate”.

LINK RECENSIONI QUI (CLICCA QUI)

 

A questo link, invece, trovate la lista dei migliori shop online secondo TRUST PILOT
LINK

Grazie a tutti per la lettura e come sempre un saluto a tutti gli amici di PLANETSPIN!