Settembre 24, 2022

ITINERARIO PESCA LOMBARDIA – Il torrente Frodolfo (SO) o Frigidolfo

La sorgente del torrente si trova nel ghiacciaio dei Forni, nel gruppo dell’Ortles-Cevedale. Il corso d’acqua percorre la Valfurva e confluisce da sinistra nel fiume Adda poco dopo l’abitato di Bormio, in Alta Valtellina.

L’alveo del fiume è interamente compreso nei comuni di Valfurva e Bormio, in provincia di Sondrio. Da Santa Caterina di Valfurva a Bormio è costeggiato dalla Strada Provinciale 29 del Passo di Gavia, ex Strada Statale 300 che collega Bormio a Ponte di Legno, in provincia di Brescia, attraverso il Passo di Gavia.

I suoi principali affluenti sono il torrente Gavia, che si immette all’altezza di Santa Caterina da sinistra, e lo Zebrù, da destra. Il Frodolfo è uno dei principali affluenti dell’Adda nell’Alta Valtellina e le sue acque, alla frazione Uzza del Comune di Valfurva, vengono parzialmente incanalate e condotte tramite tunnel sino a Grosio.

Come arrivarci : Prendere la strada per arrivare a Santa Caterina Valfurva (Sondrio, alta Valtellina) e quando si arriverà in prossimità di delle barricate artificiali anti frana proseguire più lentamente, dopo si vedrà una piccola strada sterrata, imboccarla, dopo 100,200 metri si può lasciare la macchina in un ampio piazzale.

 Da li si troverà un ponticello, da li per 500 m. in sù e 800 m. in giù è un buon posto di pesca, molto pescoso.

Descrizione del luogo : è un posto calmo in fondo a una valle il fiume non è troppo calmo ne troppo agitato, è anche un bel posto per pic-nic e camminate. I pesci vengono immessi nel fiume tre volte alla stagione e sono in media di 30-35 cm (mio massimo 43,6cm Trota Marmorata).

Pesci presenti : Trota Fario, Iridea, Marmorata, pochi esemplari di Temolo.

Permessi : Licenza di pesca tipo B. Permesso per una settimana (quattro giorni di pesca consecutivi) da fare presso la Unione Sportiva Bormiese oppure il permesso stagionale Valtellinese.

CREDIT SPINNING ON LINE