Settembre 24, 2022

ITINERARIO PESCA PIEMONTE – i laghi delle Langhe di Cuneo (CN)

Le Langhe sono un territorio o sub-area geografica del basso Piemonte, situato tra le province di Cuneo e Asti, costituito da un esteso sistema collinare, delimitato dal corso dei fiumi Tànaro, Belbo, Bòrmida di Millesimo e Bòrmida di Spigno e confinante con l’Astesana, il Monferrato e il Roero.

Le langhe si suddividono in:

  • paesi delle Langhe a bassa quota: zona con quote genericamente inferiori ai 600 m; zona di vini e tartufo (rinomato il bianco di Alba).
  • paesi delle Langhe ad alta quota: zona con quote fino agli 896 m (Mombarcaro); dominano i boschi e la coltivazione della pregiata varietà di nocciole “tonda gentile delle Langhe”.
  • Langhe Astigiane: zona nel sud della provincia di Asti, con un picco di 851 m nel comune di Seròle.
    Il 22 giugno 2014, durante la 38ª sessione del comitato UNESCO a Doha, le Langhe sono state ufficialmente incluse, assieme a Roero e Monferrato, nella lista dei beni del Patrimonio dell’Umanità.

Come arrivarci : autostrada torino savona uscita ceva o millesimo poi x montezemolo da tale localita’ direzione alba bivio x camerana 500 m sulla dx. Per altre info più dettagliate, vedi il video sotto.

Descrizione del luogo : laghetto artificiale molto caratteristico immerso nel verde .
Nessuna struttura in loco.

Pesci presenti : carpe gatti e semina quindicinale di trote con raduno domenicale.

Permessi : tesserino arci