Luglio 14, 2024

Planetspin

Pesca in mare e acqua dolce

Kayak Fishing in Campania: esplorazione e scoperta

KAYAK FISHING PLANETSPIN CERNIA
In questo articolo, esploreremo le meraviglie del Kayak Fishing in Campania e come questa regione può essere un vero paradiso per gli anglers,

La Campania è un vero paradiso per gli amanti della pesca e degli sport acquatici. Una delle attività più affascinanti che unisce entrambe le passioni è il Kayak Fishing.

BELLY & KAYAK FISHING CAMPANIA PLANETSPIN 1

Grazie alla sua costa mozzafiato e alle acque ricche di vita marina, la Campania offre un ambiente ideale per praticare questa forma di pesca unica ed emozionante. In questo articolo, esploreremo le meraviglie del Kayak Fishing in Campania e come questa regione può essere un vero paradiso per gli anglers, inoltre conosceremo un grande appassionato Giuseppe B. che fa parte del gruppo di pesca BELLY & KAYAK FISHING CAMPANIA.

Questo gruppo è presente sui social FACEBOOK e WHATSAPP e tieni uniti ed informati un gran numero di appassionati della pesca da belly boat e kayak residenti nella regione.

BELLY & KAYAK FISHING CAMPANIA PLANETSPIN 1

La costa campana una risorsa per il Kayak Fishing
La regione della Campania vanta una costa eccezionalmente variegata, che si estende per oltre 400 chilometri. Da Capri a Paestum, la Campania offre una moltitudine di spiagge, scogliere e insenature che possono essere facilmente esplorate in kayak. Questa vasta gamma di ambienti costieri offre un’ampia varietà di habitat marini, consentendo agli appassionati di Kayak Fishing di sperimentare diverse tecniche di pesca e di mirare a una vasta gamma di specie ittiche.

BELLY & KAYAK FISHING CAMPANIA PLANETSPIN 1

Le meraviglie del Golfo di Napoli
Uno dei luoghi più iconici per praticare il Kayak Fishing in Campania è il Golfo di Napoli. Con le sue acque cristalline, coste maestose e la spettacolare vista sul Vesuvio, questo golfo offre un’esperienza di pesca indimenticabile. I pescatori in kayak possono avventurarsi nelle acque del golfo alla ricerca di prede come orate, spigole, saraghi e, in alcune occasioni, anche tonni e dentici. L’opportunità di catturare questi pesci in un ambiente così affascinante rende il Kayak Fishing nel Golfo di Napoli un’esperienza unica.

BELLY & KAYAK FISHING CAMPANIA PLANETSPIN 1

La magia della Costiera Amalfitana
Un’altra destinazione da non perdere per i pescatori in kayak è la Costiera Amalfitana. Questa meravigliosa striscia di costa, patrimonio dell’UNESCO, offre acque turchesi, falesie a picco sul mare e affascinanti cittadine che si affacciano sull’acqua. Pescare in kayak lungo la Costiera Amalfitana è un modo perfetto per unire la passione per la pesca con la scoperta di uno dei paesaggi costieri più belli al mondo. Qui è possibile catturare pesci come saraghi, orate, mormore e persino pesci pelagici come l’aguglia imperiali.

BELLY & KAYAK FISHING CAMPANIA PLANETSPIN 1

Le sorprese della costa Cilentana
Una delle destinazioni più affascinanti per gli amanti del kayak e della pesca è la Costa Cilentana. Situata a sud del celebre Parco Nazionale del Cilento, questa costa incontaminata offre acque cristalline, spiagge incantevoli e un’ampia varietà di specie marine.

Tra le diverse zone, rappresenta quella dove è possibile trovare ancora quel fascino di selvaggio, il tipico “wild style” che tanto piace ai kayak anglers.

La sua costa, che si estende per circa 100 chilometri, è caratterizzata da una serie di insenature, grotte marine e scogliere affacciate sul mare. Questo ambiente vario offre infinite possibilità per gli amanti del kayak e della pesca. Con il kayak, è possibile esplorare baie nascoste, raggiungere punti difficilmente accessibili dalla terraferma e pescare in luoghi remoti e tranquilli.

La varietà delle specie ittiche
La Costa Cilentana è famosa per la sua varietà di specie ittiche. Le acque cristalline del Mar Tirreno ospitano una vasta gamma di pesci, tra cui barracuda, spigole, orate, mormore, saraghi e tonni, cernie, ricciole e nei periodi autunnali e invernali il tanto desiderato calamaro e la seppia.

La possibilità di catturare una preda pregiata è alta lungo questa costa.

I pescatori in kayak possono sperimentare diverse tecniche di pesca, come lo spinning leggero, il vertical jigging, lo slow pitch e la pesca a traina. L’utilizzo del kayak consente di avvicinarsi alle zone di pesca in modo silenzioso e discreto, offrendo un vantaggio per cogliere le opportunità di cattura.

Esplorare la Costa Cilentana in kayak offre non solo l’opportunità di pescare, ma anche di ammirare paesaggi straordinari. Le acque cristalline ti permetteranno di vedere il fondale marino ricco di vita, tra cui praterie di posidonia e colorati pesci tropicali. Potrai scoprire suggestive grotte marine, come la famosa Grotta Azzurra di Palinuro, che offre un’esperienza unica di luce e colore. Durante la tua avventura in kayak, potrai anche ammirare le incantevoli spiagge della Costa Cilentana, come la spiaggia di Marina di Camerota e quella di Palinuro, incorniciate da scogliere imponenti e rigogliosa vegetazione mediterranea. Ottima anche la zona di Acciaroli.

BELLY & KAYAK FISHING CAMPANIA PLANETSPIN 1

Consigli per i pescatori in kayak
Prima di avventurarsi nel Kayak Fishing in Campania, è fondamentale prendere in considerazione alcuni aspetti importanti. Ecco alcuni consigli utili per i pescatori in kayak:

  1. Sicurezza in primo luogo: Assicurarsi di avere un kayak adatto per la pesca e di indossare sempre il giubbotto di salvataggio. Verificare le condizioni meteorologiche e le maree prima di avventurarsi in mare aperto.
  2. Conoscere le regole locali: Familiarizzarsi con le regolamentazioni locali sulla pesca, come le taglie minime, le quote giornaliere e le zone di protezione marina. Rispettare l’ambiente marino e gli habitat delle specie ittiche.
  3. Attrezzatura adeguata: Assicurarsi di avere l’attrezzatura adeguata per la pesca in kayak, inclusi canne da pesca compatte, mulinelli leggeri e attrezzi per la sicurezza come una pagaia di riserva e una cime di traino.
  4. Esplorare con una guida esperta: Se sei nuovo al Kayak Fishing o desideri esplorare nuove zone, considera di prenotare un’escursione guidata con un professionista locale. Saranno in grado di fornire preziose informazioni sulla zona e garantire un’esperienza sicura e gratificante.

Report di pesca da kayak
In una bella mattinata di maggio, decido di dirigermi in uno dei miei soliti spot, nel Cilento in Campania, col mio oramai fedelissimo kayak. Sceso in acqua verso le 6, ho avuto subito a che fare con un bel vento che veniva da sud e che infastidiva non poco la mia giornata decidendo di iniziare a scandagliare una zona nuova dove ancora non ero passato col kayak, così man mano da aggiornare la mia C-map grazie al Genesis Live di Lowrance.

BELLY & KAYAK FISHING CAMPANIA PLANETSPIN 1

Trovato diversi punti “interessanti” ho iniziato a fare qualche calata a SLOW PITCH JIGGING usando varie esche in silicone e alternando qualche calata anche con le solite blatte e jig ma senza avere successo. Dopo alcune ore decido di ritornare sui miei punti che già conoscevo e che in passato mi avevano regalato qualche cattura.

La mattinata passa velocemente, e col passare delle ore passavano anche le mie speranze di fare qualche bella cattura. Verso le 12 finalmente il vento decide di fermarsi così da rincuorarmi un po e cercando di trovare finalmente qualche bel pesce.

Trovo una bella marcatura dove decido di ancorarmi e provare subito, calando la mia esca dove a pochi metri dal fondo avverto subito una bella mangiata e non esito a ferrare ma il pesce non si allama!

Provo e riprovo ma nulla da fare il pesce va via e demoralizzato continuo il mio percorso. La giornata svolge quasi al termine e inizio a rientrare verso la meta iniziale quando riesco a trovare una bella palla folta di pesci, molto probabilmente Aringhe. Calo con la mia esca in silicone e alla prima girata di mulinello la canna si inchioda!

BELLY & KAYAK FISHING CAMPANIA PLANETSPIN 1

Parte un tiro alla fune che dura circa 6-7 secondi, il pesce è grande e capisco subito che si tratta di una grossa Cernia, mano sulla bobina a bloccare una possibile fuga e alla prima mollata inizio a recuperare il pesce dove dopo qualche minuto riesco a portarlo su!

Ad occhio stimo il pesce sui 10kg, ero incredulo, avevo preso tante Cernie ma mai una così grande, quando oramai le speranze erano vane. Guadino il pesce e faccio subito qualche foto di rito e super contento rientro a casa dove alla Bilancia il pesce risulta pesare 10,800kg.

BELLY & KAYAK FISHING CAMPANIA PLANETSPIN 1

SCHEDA ATTREZZATURA

Kayak Hobie Pro Angler 14
Motore Motorguide Xi3 55lb alimentato con batteria Ultralight Fullbaits 130ah
Ecoscandaglio Lowrance HDS 9 Live con Sonda 3in1 alimentato con batteria Ultralight Fullbaits 21ah
Canna Palms Metal Witch 685
Mulinello Shimano Ocea Jigger 2001 F Custom
Trecciato Varivas Avani Jigging 10×10 3PE 48lb
Fluoro Carbon Shinano Ocea Leader 50lb
Esca JLC XIPI 120gr

Il Kayak Fishing in Campania offre un modo unico ed emozionante per esplorare la bellezza del mare e catturare pesci in uno scenario spettacolare. Sia che tu voglia pescare nel Golfo di Napoli, lungo la Costiera Amalfitana, in quella Cilentana o in altre destinazioni costiere della regione, sarai affascinato dalla varietà di specie ittiche e dalla ricchezza dell’ambiente marino. Ricorda sempre di pescare in modo responsabile, rispettando le regole locali e l’ambiente marino.
Prepara il tuo kayak, le tue attrezzature da pesca e immergiti nell’incantevole mondo del Kayak Fishing in Campania.

Kayak fishing, la guida completa: ebook e cartaceo

Report e foto a cura di Giuseppe B. Iscriviti al gruppo facebook o clicca sul link (clicca qui) per inserirti nel gruppo whatsapp BELLY & KAYAK FISHING CAMPANIA

Grazie a tutti per la lettura e come sempre un saluto a tutti gli amici di PLANETSPIN!

clicca qui per aggiungerti al gruppo whatsApp planetspin (link)