Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Vi presento la nuova Dainsleif della serie Black Vespine

La 6,1 UL-H Black Vespine é una canna tubular, dedicata alle fasi più decisive e difficili delle competizioni da trout area.
In questo articolo, realizzato da Paolo Mancini, esperto del settore e PRO STAFF ITALY per la ditta VALKEIN. ci presenta questa canna con una prova in pesca.
 
IL TEST
Si tratta di un attrezzo molto disponibile ad assecondare e gestire qualsiasi tipo di attacco, dal più timido a quello più deciso, in maniera estremamente veloce.
 
È questo aspetto che indica la sua destinazione d'uso. Riuscire a gestire un filo rigido, sottile ed affondante come un Polyester Toray 0,4 o 0,3 e artificiali di peso estremamente ridotto, sia in superficie che sul fondo.
 
L'obiettivo è quello di controllare anche la mangiata passiva, quella che molte volte ci fa arrivare tardi nel gestirla.
La vetta trasmette il minimo attrito possibile alla trota e ci regala quel secondo necessario per capire l'attacco che stiamo generando.
 
 
A questa disponibilità equivale un movimento estremamente rapido degli ultimi 20 cm della canna, fondamentale per il controllo sia dell'esca che dell'attacco.
 
Il fusto è ancor più sorprendente! Asseconda velocemente il combattimento della trota, con una piega ampia ma allo stesso tempo veloce nel ritornare.
 
La croce e delizia delle canne UL è questa: riuscire a controllare il recupero di un pesce stanziale in una struttura dedicata alla disciplina.
 
 
Perché? Perché sa come combattere e oltre a saltare, fare dei movimenti rapidi di destra-sinistra, spesso accorcia velocemente verso di noi, facendoci perdere contatto con lui e questo ci fa correre il grande di rischio di slamare.
La UL-H è nata per aiutarci in questo obiettivo.
 
 
Vedrete con quale velocità asseconda qualsiasi movimento della fuga del pesce. Sembrerà di avere la trota attaccata al nostro braccio!
 
Nel video, pubblicato nella pagina facebook, qui (clicca qui) ho voluto estremizzare il suo utilizzo: gestire un microspoon sul fondo a 2,7 ml di profondità.
 
 
Normalmente in ciò ci aiutano le nostre Impact Solid.
 
 
Potrete vedere come si è comportata!!
Raccomando un filo rigido, di controllo, come il PolyEster Toray oppure il Fuorocarbon Toray massimo 2 lb. Per gli amanti del PE, può essere usata con un trecciato sottile, massimo 0,02 (4 lb).
 
Con questo setup, la UL-H Black Vespine darà il suo meglio anche per l'utilizzo di hard baits di superficie e minnow.
 
Raccomando l'amo Vanfook Sw21-F #8 per gestire questo tipo di mangiate e soprattutto sostituite il vostro amo in maniera programmata.
 
 
Altre info e indicazioni tecniche, le trovate sulla pagina ufficiale VALKEIN qui (clicca qui)
 
Un grande ringraziamento a Paolo Mancini, per la realizzazione di questo articolo/test, un saluto a tutti gli amici di PLANETSPIN
Rate this item
(0 votes)
Last modified on Sabato, 26 Dicembre 2020 17:04

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Latest Tweets

From Google
Come riconoscere una buona esca artificiale rigida, hardbait?: https://t.co/iZSRuIDlx7 tramite @YouTube
From Google
La pesca con le esche siliconiche: https://t.co/BOc9EXDojs tramite @YouTube
From Google
Re: ciao tutti https://t.co/UGP19K41qO
Follow Planetspin.it on Twitter