Novembre 27, 2022

Campioni della pesca USA arrestati per frode ad una competizione

Chase Cominsky e Jake Runyan sono i due pescatori accusati in un video virale di aver imbrogliato durante il torneo di pesca del lago Erie Walleye Trail in Ohio dopo che sono stati trovati dei pesi nei pesci.

La coppia, che sembrava aver vinto il torneo prima della scoperta, è stata squalificata. Il torneo si è svolto venerdì 30 settembre 2022.

Un post sulla pagina Facebook del Lake Erie Walleye Trail mostra Jason Fischer che venerdì ha detto: “Ragazzi e ragazze disgustati, mi dispiace di avervi deluso per così tanto tempo e sono felice di aver beccato un imbroglio in corso  … Spero che tu sappia ora che quando dico ‘hai costruito questo e ne difenderò l’integrità a tutti i costi’, intendo sul serio. Meritate tutti il ​​meglio”.

Lo scandalo degli imbrogli è oggetto di indagine da parte delle autorità, ha detto Fischer. Non è stato possibile raggiungere Cominsky e Runyan che non hanno parlato pubblicamente della controversia.

In un post di sabato, ha scritto : “Tutti i pescatori meritano di meglio, mi prenderò del tempo e scoprirò come posso consolidare l’integrità del nostro sport qui su Erie. Apprezzo tutto il supporto delle ultime 24 ore e degli ultimi 4 anni. Adoro davvero quello che abbiamo costruito e tornerò la prossima stagione con alcune nuove fantastiche idee. Il programma sarà pubblicato a breve!”

Ecco il video integrale dell’accaduto

C’erano 30 squadre di due persone che gareggiavano nel campionato del torneo Lake Erie Walleye Trail a Cleveland Harbor.

Fischer ha detto a Cleveland.com: “Ho capito subito che c’era qualcosa che non andava in quei walleye”. Un video mostra Runyan e Cominsky celebrati per la loro apparente vittoria e per aver portato a casa gli onori di “squadra dell’anno” mentre Fischer indaga sul pesce ai margini dello schermo.

Nel video, Fischer può quindi essere visto mentre taglia uno dei pesci. Grida alla folla: “Abbiamo dei pesi nel pesce!” Fischer poi urla e pompa il pugno verso Runyan, che era in piedi di fronte a lui a guardare mentre la folla si avvicina.

In un altro video, si può vedere Runyan mentre guarda il pesce che viene aperto mentre Fischer dice al pescatore: “Jake, voglio che tu te ne vada. Non voglio che nessuno tocchi questi ragazzi”. Qualcuno tra la folla urla a Runyan: “Dovresti essere in prigione”. Qualcun altro dice: “Dovresti chiamare la polizia” e un altro dice: “Non abbiamo bisogno di sporgere denuncia alla polizia?”

Il direttore del torneo di pesca, Fischer, ha detto a The Sharon Herald, che il glaucoma generalmente catturato nel lago Erie a fine settembre pesa tra i 4 ei 5 libbre. Quando il pesce catturato da Cominsky e Runyan pesava 7,9 libbre, Fischer ha detto al giornale: “Ho pensato, ‘Assolutamente no.'”

Fischer ha detto di aver spremuto il pesce e di aver sentito qualcosa di duro dentro, ha riferito il giornale. Ha poi aperto il pesce e ha trovato due palline di metallo da 12 once all’interno, ha detto a The Herald. Fischer ha detto che Cominsky e Runyan erano stati in testa al Lake Erie Walleye Tour per tutta la stagione e avevano bisogno di finire 10° o meglio per vincere il titolo.

Fischer, un sergente di polizia dell’Ohio, ha detto al New York Times: “Tutto è stato affidato alle forze dell’ordine”. Il Dipartimento delle risorse naturali dell’Ohio e l’ufficio del procuratore della contea di Cuyahoga stanno indagando, ha riferito il Times.

Le loro pagine Facebook sembrano essere state rimosse in mezzo allo scandalo degli imbrogli. Quando gli è stato chiesto se avevano intenzione di vendere la barca che hanno vinto, Runyan ha scritto: “Stiamo ancora elaborando i dettagli, ma Chase è molto esperto nella vendita di barche. Ognuno lo fa in modo leggermente diverso ogni anno, ne sono sicuro.

Questi due “campioni” avevano già subito una squalifica lo scorso 2021 in un’altra competizione.
Dobbiamo capire che rispetto alle gare che si svolgono nel nostro paese, in USA questo è un settore che smuove tanti soldi, basta solo pensare che Cominsky e Runyan hanno vinto più di $ 306.000 durante la loro serie di vittorie nei tornei di pesca nell’area dell’Ohio.

In conclusione, oggi raccontiamo una pagina triste per il mondo delle competizioni sportive, ma che deve far riflettere molto perchè eventi del genere fanno disaffezionare e allontanare dal settore tanti giovani, vanificando anni di lavoro verso la crescita di questa attività sportiva.

Grazie a tutti per la lettura e come sempre un saluto a tutti gli amici di PLANETSPIN!