Ottobre 7, 2022

Lagoon league 2021, a spigole nella laguna di Orbetello

Si è conclusa lo scorso 12 Dicembre, la competizione Lagoon League del 2021.
Si tratta di una interessante manifestazione dedicata alla pesca alla spigola nella laguna di Orbetello, utilizzando esclusivamente esche artificiali, pescando da kayak.

Il rilascio delle prede è obbligatorio, dopo la misurazione e la convalida del pesce.

Il nostro amico Marco, ci scrive un dettagliato report, sintesi di questa ultima sessione di gara, leggiamo cosa ci scrive:

Domenica 12/12 si è concluso uno degli eventi più belli e competitivi del 2021, il primo campionato dedicato alla nostra amata regina, la spigola.

Parto primo in classifica con un margine irrisorio sul secondo ed il terzo, un margine che non consente errori. Conosco bene la #lagunadiorbetello e so che il primo obbiettivo è la quota. In questo periodo le spigole non sono estremamente attive ma gli esemplari che decidono di attaccare lo fanno con violenza, pesci incaz..ti, grossi e grassi….. non sarà facile, non lo sarà per nessuno.

Entro in acqua e dedico la prima mezz’ora per valutare lo stato della laguna, le forti piogge dei giorni precedenti hanno sporcato l’acqua che passa da cristallina a velata, per diventare molto torba nella sponda opposta a quella della partenza. Decido di mantenermi in una zona neutra con acqua leggermente velata, assolutamente soleggiata e con media profondità. Dopo un’ora niente, solo qualche inseguimento ed una cacciata a vuoto. Mi sposto di qualche decina di metri e mi lascio trasportare da un vento di tramontana freddo e teso.

Pescando sotto e scarrocciando mi accorgo di diversi inseguimenti che terminano sotto il kayak, sono tutte spigole importanti. Cambio artificiale, 2 lanci e sbam…. primo pesce! Misuro, fotografo e rilascio. In mezz’ora faccio i primi tre esemplari, poi di nuovo fermo.

Decido di cambiare zona perché il vento continua a spostare lo sporco nelle zone per me piú valide, passano due ore e mezzo con solo un attacco a galla.

Continuo a battere acqua ed arrivo in una zona con fondale medio/basso ricco di alghe. Lancio quattro volte e finalmente pesce in canna….. slamato.

Butto giù l’ancora chiusa per frenare più possibile lo scarroccio, 2 lanci e ferro un’altro gran bel pesce. Lo porto a guadino e non entra, la spigola è troppo grossa (ho troppo piccolo il guadino), riesco a slamare anche questa. Rilancio altre cinque volte e altro pesce in canna……. slamato! È palese che ho grossi problemi con le ancorette dell’artificiale (le uniche che non avevo cambiato), devo inventarmi qualcosa.

Mi sposto e cambio assetto, gomma montata spiombata, cerco di sfruttare il vento per allungare il lancio e alle 13:05 arriva la 70 .

Nelle restanti ore riesco a fare altri 2 pesci che mi consentono di raggiungere la quota, obbiettivo raggiunto!
Come pensavo questa era la gara decisiva, difficile, la vera finale, quelle che piacciono a me!

Chiudo al secondo posto con 315 cm, risultato notevole che mi fa però perdere una posizione nella classifica generale. Secondo di giornata e secondo in campionato.

Ecco la classifica finale

Al di là del risultato credo che questa sia stata una delle manifestazioni più belle del 2021, tantissimi partecipanti, amici, pescatori veri che dedicano molto tempo alla ricerca di questa specie, corretti ed estremamente competitivi!
Un ringraziamento lo devo fare al mio amato kayak #hobieproangler14 che mi ha effettivamente dato una grande mano, la differenza in pesca è pazzesca e lo dimostrano i risultati di questo 2021.

Semplicemente tutto straordinario!
Ci vediamo al LAGOON LEAGUE 2022

Ringraziamo tanto Marco per la sua disponibilità, e lasciamo un caro saluto a tutti gli amici di PLANETSPIN!