Aprile 16, 2024

Planetspin

Pesca in mare e acqua dolce

Sea Bassmaster Marine Team Championship – The Winner is…

Ecco il report della seconda edizione del Sea Bassmaster Marine Team Championship

In archivio la seconda edizione del Sea Bassmaster Marine Team Championship, la sfida a squadre di pesca alla spigola in Laguna a Orbetello. La gara, che ha chiuso l’estate in laguna, ha registrato un numero impressionante di catture e regalato forti emozioni.

Sea Bassmaster Marine Team Championship

Le premiazioni hanno coinvolto i primi dieci team in classifica. Sul podio tre team italiani e Silvia Meggiolaro del team 4G1, alla sua prima esperienza in kayak, si è piazzata al ventesimo posto.

Sul podio, al terzo posto con 958 punti il team Jack Fin ovvero Simone Boesso e Lorenzo Rocchigiani; il secondo posto con 1029 punti se l’è aggiudicato il team Bucawano cioè Andrea Cavallini e Matteo Paoletti. Si riconfermano campioni anche della 2ᵃ edizione di Sea Bassmaster Marine Team Championship con 1119 punti Tommaso Pucci e Lorenzo Fornai del Team A.C. Picchia.

La competizione, dedicata esclusivamente ai team composti da due concorrenti, organizzata da Insidefishing e patrocinata dall’amministrazione comunale di Orbetello, si è svolta tra la laguna di Levante e quella di Ponente.

Sea Bassmaster Marine Team Championship

Il Sea Bassmaster Marine ha visto come base l’area esterna del Centro Degustazione dei Pescatori di Orbetello, nella tensostruttura a ridosso dell’alaggio dei kayak la base operativa. La prima sessione di gara, quella di sabato, ha visto i team dei kayakeros distribuirsi fra la laguna di levante e quella di ponente.

Diverse le caratteristiche delle due lagune, sia per pescosità che per condizioni climatiche. La giornata di sabato è stata caratterizzata da una leggera brezza di scirocco, il tempo era bello anche se parzialmente nuvoloso. Verso la metà della giornata si è alzato un vento caldo e umido, il Monte Argentario (come si dice in laguna) ha messo il cappello ed è cominciato a piovere. Pioggia che ha favorito un gran numero di catture, attivando anche le prede più grandi.

Sea Bassmaster Marine Team Championship

La prima giornata di gara si è chiusa con più di 300 catture e un big fish di 67,5 cm, catturato da Domenico De Angelis del Team Seika Yak.

La seconda sessione di gara, quella di domenica, è cominciata con un leggero vento di tramontana che ha lasciato il posto ad un caldo vento di scirocco e a un cielo leggermente nuvoloso che tanto piace alle spigole.

La gara è finita con 653 catture tutte di taglia medio grande. «Una due giorni entusiasmante, anche se abbiamo registrato 653 esemplari c’è da tenere conto che i pescati sono sempre molti di più – ha detto Silvio Smania presidente di Insidefishing, organizzatore della competizione – sono uscite le catture che ci aspettavamo con delle taglie importanti, come sempre la laguna non ha deluso i tanti appassionati regalandoci dei momenti davvero intensi».

Sea Bassmaster Marine Team Championship

Ricco il montepremi che ha superato i 14.000 euro, destinato ai primi dieci team in classifica grazie alla presenza di partner quali: Old Captain, Tubertini, Trabucco International, Bolsena Yachting, T3 Distribution, Garmin Italia, NRS, Salt Water Italy, Pescare Show e Salmotrutta TS.

È anche grazie alla presenza di marchi prestigiosi del settore che riusciamo ad organizzare manifestazioni importanti a livello internazionale

– ha proseguito Silvio Smania – un grazie particolare va anche ai nostri partner locali, i Pescatori di Orbetello, al comune di Orbetello che ci ospita, alla Croce Rossa che veglia sull’incolumità dei partecipanti, grazie a Marco Aldi e Mirko Francioli per la loro presenza vigile e costante e ovviamente a tutto lo staff di Insidefishing impeccabile come sempre».

Sea Bassmaster Marine Team Championship

La terza edizione di Sea Bassmaster Marine Team Championship tornerà a fine estate 2024. Mentre ad aprire la bella stagione con la sfida in kayak sarà la 7ᵃ edizione di Branzino The Challenge in programma per il primo weekend di maggio e precisamente da venerdì 3 a domenica 5 maggio.

Insidefishing torna in laguna domenica 29 ottobre, contestualmente la grande kermesse enogastronomica Gustatus, con una singolare competizione “The Big One”, vince chi cattura la spigola più grande, per saperne di più www.insidefishing.it

Articoli correlati

Sea Bassmaster Marine, al via la seconda edizione

Grazie a tutti per la lettura e come sempre un saluto a tutti gli amici di PLANESTPIN!