Agosto 13, 2022

ITINERARIO PESCA EMILIA ROMAGNA – I Laghi S. Anna (MO)

I laghi sono ex cave denominati anche laghi S.Anna o casse di espansione sul Panaro. Alcuni di questi infatti vengono utilizzati per attenuare le piene del fiume Panaro, altri hanno risorgive autonome altri ancora sono indipendenti e non collegati tra loro.

Come arrivarci : Uscita autostrada Modena Sud, prendere direzione Vignola / Spilamberto. Arrivati a Spilamberto (5-6 Km) al grosso incrocio in centro prendere verso sx direzione S. Cesario, attraversare il ponte sul fiume Panaro dopo 300mt svoltare a sx sempre tenendo direzione S. Cesario. 

Passato il paese ed il cavalcavia sull’autostrada svoltare a Sx direzione S.Anna. Proseguire sempre diritto anche se le stradine sono strette ed impervie tuttavia trafficabili con normali automezzi. Arrivati ai laghi (il primo visibili sulla sx) non c’è che l’imbarazzo della scelta o parcheggiare e proseguire a piedi o se di dispone di un fuoristrada inoltrarsi all’interno (complessivamente i bacini sono una dozzina).

Descrizione del luogo : i tre laghi ed in particolare la cosiddetta cava GOVI ed i due bacini piccoli attigui esiste il regime speciale a pesca no Kill (cmq la zona è tabellata con tanto di indicazioni). La misura minima per il black bass è 40 cm per il luccio 65 cm (in tutti i bacini anche quelli no Kill!)

Pesci presenti : Black bass, Lucci, Siluri, Pesci gatto, Persici reali, Carpe, Scardole ed altri ciprinidi minori

Permessi : Solo la licenza governativa. Attenzione tuttavia alle regole vigenti per i 3 bacini a regime speciale di pesca (No Kill).

CREDIT SPINNING ON LINE