Settembre 24, 2022

ITINERARIO PESCA ABRUZZO – Trote e cavedani sul Vomano

Il Vomàno è un fiume dell’Abruzzo. Il suo percorso, lungo 76 km, è quasi interamente compreso nella provincia di Teramo mentre il suo bacino idrografico si estende per una superficie complessiva di 764 chilometri quadrati e confina a sinistra con quello del fiume Tordino.

Come arrivarci: Da Roma /L’aquila, autostrada A24 uscire a BASCIANO e proseguire in direzione Montorio al Vomano, dopo 6/7km si arriva alla piccola cittadina.
La zona a salmonidi inizia circa 200m (alla prima briglia) a valle del ponte presso il bivio Montorio/Prati di tivo (venendo dall’autostrada)

Descrizione del luogo: Campo gara a livello regionale pieno di trote anche oltre i 2kg, la zona descritta (dai ponte dal bivio Montorio/Prati di tivo fino al Ponte della Madonna) ha una profondità dai 30 cm dei correntoni ai 2 m delle belle pozze ed il max alla fine dell’ultima spianata (circa 15x50m) è di circa 4m.
La larghezza del corso va dai 3/4m ai 15/16m.

Andiamo con rotanti del 2 o 3, i colori prediletti dalle nostre amate regine vanno dal “fluor/orange” all’argento o oro (basta vedere com’è l’acqua al momento) il colore del liquido si può velare in 15 min quindi portiamo una buone quantità di rotanti (la zona ha 1 negozio specializzato).
Altre esche fenomenali sono gli “UGLY DUCKGLING” da 5 a 6 cm colore DRBS/BASS/MRBT/ e poi si sa, tutto quello che vi ispira.

Pesci presenti: Trote fario (anche 2kg) ,cavedani, barbi, anguille, alborelle, scardolette.

Permessi necessari: licenza tipo “B”

CREDIT SPINNING ON LINE